I Rappresentanti di classe degli studenti possono costituire un comitato studentesco di istituto (art. 13 del D.Lgs. 16 aprile 1994, n. 279). Esso può riunirsi all'interno della scuola, al di fuori dell'orario scolastico, previa autorizzazione del dirigente scolastico ed ha il compito di convocare l'assemblea studentesca di istituto e di garantire l'esercizio democratico dei diritti dei partecipanti all'assemblea.

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.